Lavoratori fragili, invia l’istanza compilando il modulo online ULMScuola

Lavoratori fragili, invia l’istanza compilando il modulo online ULMScuola

La circolare interministeriale n. 13 del 04.09.2020, definisce che è il lavoratore a dover presentare istanza di “lavoratore fragile” al datore di lavoro.

Sul nostro sito dei servizi www.insegnareoggi.it è presente il modulo online riservato agli associati della ULMScuola.

Nella circolare si rileva che è diritto del lavoratore quello di richiedere al DS l’attivazione di adeguate misure di sorveglianza sanitaria in ragione dell’esposizione al rischio da SARS cov2 in presenza di patologie con scarso compenso clinico. Le richieste dovranno essere corredate da documentazione medica relativa alla patologia diagnosticata a supporto della valutazione del medico competente. Il DS dovrà assicurare la possibilità al personale scolastico di richiedere l’attivazione di adeguate misure di sorveglianza sanitaria in ragione dell’esposizione al rischio da SARS cov2 in presenza di patologie con scarso compenso clinico.

La visita potrà svolgersi o presso il medico competente o l’INAIL, o l’ASL, o presso i dipartimenti di medicina legale e di medicina del lavoro dell’Università.

Ricorsi mobilità 2020/21

Ricorsi mobilità 2020/21

Il 29 giugno sono stati resi pubblici gli esiti della mobilità per l’a.s. 2020/21 per tutti gli ordini di scuola; come prevedevamo ancora 30.000 docenti circa non hanno ottenuto il trasferimento ambito e non potranno ricongiungersi ai propri familiari, dopo anni trascorsi al nord. Il MIUR continua a riproporre regole obsolete e illegittime, puntualmente sanzionate dai giudici ma continua a non riconoscere nell’ambito dei trasferimenti interprovinciali il diritto:

  • alla precedenza per assistenza a un parente L. 104;
  • alla mobilità sul 100% delle disponibilità;
  • al punteggio dei servizi nelle scuola paritarie.

Non è il momento di demordere ma di passare al contrattacco. Se non sei stato soddisfatto nella tua domanda di mobilità, il nostro Ufficio Legale è pronto a sostenerti nel rivendicare il diritto leso. I nostri legali mettono a disposizione la loro indiscussa professionalità patrocinando tutti i ricorsi mobilità a soli € 350 (escluso il C.U. se dovuto a carico del ricorrente).

HELP ON LINE
1
Help on Line
Ciao, come possiamo aiutarti?