Il  TAR e il CdS ordinano il trasferimento dei docenti fuori sede

Il TAR e il CdS ordinano il trasferimento dei docenti fuori sede

Sono del 2019 le decisioni favorevoli del TAR Lazio, Sez. III bis e del Consiglio di Stato, sez. VI, che hanno dato il via libera ai trasferimenti interprovinciali dei docenti sul 100% delle disponibilità.  

ULMScuola propone il ricorso al TAR per ottenere trasferimento su tutti i posti disponibili per la imminente mobilità 2020/2021.

Per aderire al ricorso che ha un costo definitivo di € 100 per gli iscritti alla ULMScuola SEGUI LE ISTRUZIONI A QUESTO LINK entro il 31/01/2020.

Il  TAR e il CdS ordinano il trasferimento dei docenti fuori sede

Docenti Fuorisede trasferiti. Il TAR ordina mobilità interprovinciale sul 100% delle disponibilità

Nel 2019 sia il TAR Lazio Sez. III bis che il Consiglio di Stato, sez. VI, si sono pronunciati affermando il principio che anche nel comparto pubblico della Scuola, sia data priorità assoluta alla mobilità sul 100% delle disponibilità.  

Con ULMSCUOLA è possibile ricorrere per consentire ai docenti di ruolo Fuorisede di ottenere la mobilità su tutti i posti disponibili per l’a.s. 2020/2021.

ADERISCI ENTRO IL 31/01/2020.

E’ possibile ricorrere al Giudice del Lavoro anche per altri aa.ss. CLICCANDO QUI

HELP ON LINE
1
Help on Line
Ciao, come possiamo aiutarti?