Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

AVVISO UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DOCENTI E ATA 2022/2023.
Relativamente al personale docente si comunica che per l’anno scolastico 2022/23 l’area Istanze On Line per la presentazione delle domande sarà aperta dal 20 giugno 2022 al 4 luglio 2022.

Le istanze di utilizzazione e di assegnazione provvisoria del personale ATA potranno, invece, essere presentate, sempre su Istanze On Line, a partire dal 27 giugno 2022 e fino all’11 luglio 2022.

Le istanze di utilizzazione e di assegnazione provvisoria del personale educativo e degli insegnanti di religione cattolica saranno presentate, secondo le medesime scadenze su indicate, avvalendosi del modello di domanda pubblicato sul sito del MI nella sezione Mobilità e devono essere presentate, secondo le modalità previste dal Codice dell’amministrazione digitale (es. posta elettronica certificata), all’Ufficio scolastico territorialmente competente.

Concorso straordinario bis, domanda entro il 16 giugno 2022

Concorso straordinario bis, domanda entro il 16 giugno 2022

CONSULTA IL BANDO, GLI ALLEGATI E IL PROGRAMMA DI STUDIO CLICCANDO QUI

PREPARATI CON ULMSCUOLA, CHIAMA IL 371.4125200

E’ stato pubblicato In Gazzetta Ufficiale il bando del concorso straordinario per la scuola secondaria riservato ai docenti precari con 3 anni di servizio negli ultimi 5. Serve l’annualità di servizio specifica per la classe di concorso per la quale si partecipa.

I candidati possono presentare istanza di partecipazione al concorso a partire dalle ore 9,00 del 18 maggio fino alle ore 23,59 del 16 giugno 2022.

Per accedere alla compilazione dell’istanza occorre essere in possesso delle credenziali del Sistema Pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE), o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”.

Si accede all’istanza tramite il seguente link https://concorsi.istruzione.it/piattaformaconcorsi-web/istanze/lista-istanze-aperte

Gli aspiranti possono presentare domanda, a pena di esclusione, per un’unica regione e per una sola classe di concorso.

I requisiti da possedere, in maniera congiunta sono:

  • abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica classe di concorso ovvero analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente; i 24 CFU non sono richiesti come requisito di accesso;
  • non aver partecipato alle procedure di cui al comma 4 del medesimo articolo 59 o, pur avendo partecipato, non essere stati individuati quali destinatari di contratto a tempo determinato, finalizzato all’immissione in ruolo, ai sensi del medesimo comma;
  • c. avere svolto, a decorrere dall’anno scolastico 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione, un servizio nelle istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni anche non consecutivi, valutati ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124;
  • una delle annualità nell’arco temporale considerato deve essere specifica, cioè svolta per la classe di concorso per la quale si richiede di partecipare.

Sono ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli di accesso, abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento ai sensi della normativa vigente entro il termine per la presentazione della domanda al concorso.

TFA SOSTEGNO VII ciclo- Ecco le date dei test preselettivi

TFA SOSTEGNO VII ciclo- Ecco le date dei test preselettivi

É stato pubblicato il Decreto n. 333 del 31 marzo 2022 di attivazione del VII ciclo del corso di specializzazione per le attività di sostegno (TFA Sostegno).

Le modalità di espletamento delle prove di accesso, e gli aspetti organizzativi e didattici dei percorsi
di formazione sono disciplinati dagli Atenei con propri bandi.

Le date di svolgimento dei test preselettivi sono fissate, per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno, per i giorni di seguito indicatI:

  • 24 maggio 2022 prove scuola dell’infanzia;
  • 25 maggio 2022 prove scuola primaria;
  • 26 maggio 2022 prove scuola secondaria I grado;
  • 27 maggio 2022 prove scuola secondaria II grado.

PREPARATI CON ULMSCUOLA, CHIAMA IL 371.4125200

OPPURE SCARICA L’APPLICAZIONE PER SMARTPHONE E SCEGLI IL CORSO DI PREPARAZIONE DIRETTAMENTE DALLO STORE

DOWNLOAD ANDROID SU GOOGLE PLAY

DOWNLOAD IPHONE SU APPLE STORE

DM n. 333 del 31-3-2022

Allegato-A-DM-n.-333

Aggiornamento GaE e graduatorie di istituto di I fascia 2022-2024

Aggiornamento GaE e graduatorie di istituto di I fascia 2022-2024

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato il Decreto Ministeriale n. 60 del 10 marzo 2022 di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento e della prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto del personale docente ed educativo con validità per gli anni scolastici 2022/23, 2023/24 e 2024/25.

Il personale docente ed educativo, inserito a pieno titolo o con riserva, nelle fasce I, II, III e aggiuntiva delle graduatorie ad esaurimento costituite in ogni provincia, può chiedere:

  • la permanenza e/o l’aggiornamento del punteggio con cui è inserito in graduatoria;
  • il reinserimento in graduatoria, con il recupero del punteggio maturato all’atto della cancellazione per non aver presentato domanda di permanenza e/o aggiornamento nei bienni/trienni precedenti;
  • la conferma dell’iscrizione con riserva o lo scioglimento della stessa;
  • il trasferimento da una provincia ad un’altra nella quale verrà collocato, per ciascuna delle graduatorie di inclusione, anche con riserva, nella corrispondente fascia di appartenenza con il punteggio spettante, eventualmente aggiornato a seguito di contestuale richiesta.

La domanda dovrà essere inviata – esclusivamente – con modalità telematica tramite Istanze online dal 21 marzo 2022 al 4 aprile 2022.

PER RICEVERE ASSISTENZA A DISTANZA NELLA COMPILAZIONE  DELLA DOMANDA TRAMITE SPID, SCARICA L’APP UFFICIALE DI ULMSCUOLA.

DOWNLOAD APP ULMSCUOLA PER ANDROID SU GOOGLE PLAY

DOWNLOAD APP ULMSCUOLA PER IPHONE SU APPLE STORE 

VAI ALLA PAGINA UFFICIALE DEL MINISTERO

ALLEGATI AL DM 60 DEL 10/03/2022

TFA SOSTEGNO VII ciclo- Ecco le date dei test preselettivi

Concorso STEM 2022

PREPARATI CON ULMSCUOLA, CONTATTA IL 371/4125200

Pubblicato in Gazzetta il decreto per il nuovo concorso ordinario per le classi di concorso STEM A020, A026, A027, A028, A041.

Sarà possibile presentare la domanda di partecipazione a partire dalle 9.00 del 2 marzo alle ore 23.59 del 16 marzo 2022

L’istanza deve essere utilizzata dai candidati che intendono partecipare al concorso ordinario, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento del personale docente nelle scuole secondarie, sulle classi di concorso, cosiddette STEM, ovvero:

A026 – Matematica

A027 – Matematica e fisica

A028 – Matematica e scienze

A041 – scienze e tecnologie informatiche di cui al D.D.G. 252 del 31 gennaio 2022 – art. 59, comma 18, del D.L. 25 maggio 2021, n. 73, convertito dalla legge 23 luglio 2021, n. 106 – D.M. 326 del 9 novembre 2022

I candidati possono presentare istanza di partecipazione, a pena di esclusione, in un’unica regione e per una sola classe di concorso, distintamente per la scuola secondaria di primo e di secondo grado.

I candidati presentano istanza di partecipazione al concorso unicamente in modalità telematica attraverso l’applicazione «Piattaforma concorsi e procedure selettive» previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio «Istanze on Line (POLIS).

Piattaforma del Ministero per la presentazione della domanda

I requisiti di partecipazione

I requisiti di partecipazione sono ancora quelli previsti dal Decreto Legislativo 59/2017 art. 5 commi commi 1, 2 e 4 bis.

a. titolo di abilitazione alla specifica classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
b. titolo di accesso alla specifica classe di concorso congiuntamente a titolo di abilitazione all’insegnamento per diverso grado o classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
c. titolo di accesso alla specifica classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente congiuntamente al possesso dei 24 CFU/CFA di cui all’articolo 1, comma 181, lettera b), numero 2.1 della Legge.

I 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche sono quelli indicati dal DM 616/2017.

Nella domanda vanno inseriti anche i titoli valutabili. Il riferimento è l’allegato B del dm n. 326 del 9 novembre 2021

PREPARATI CON ULMSCUOLA, CONTATTA IL 371/4125200