Mobilità interprovinciale al 100% con ULMScuola

Mobilità interprovinciale al 100% con ULMScuola

RICORRI PER OTTENERE MOBILITÀ AL 100%

Fin dalla fondazione del nostro sindacato, abbiamo sostenuto la battaglia dei Fuori Sede, docenti bloccati in province diverse da quelle della propria residenza, la maggior parte nel nord Italia.

Ogni governo interpellato da ULMScuola non ha mai voluto affrontare il problema tanto è che nessun CCNI mobilità ha previsto una quota straordinaria per consentire a questi docenti (ad oggi si stimano in circa 25.000) il ricongiungimento con i propri familiari.

Né tantomeno le OO.SS. rappresentative che siedono al tavolo delle trattative hanno mai battuto i pugni per tutelare i docenti Fuori Sede.

ULMScuola è l’unico sindacato che sostiene e tutela i docenti Fuori Sede, nelle sedi istituzionali e nei tribunali con il ricorso esclusivo.https://www.insegnareoggi.it/ricorso-fuori-sede-ulmscuola/

RICORRI PER OTTENERE MOBILITÀ AL 100%

Coronavirus, il Decreto Scuola pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Coronavirus, il Decreto Scuola pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il testo del decreto legge approvato il 6 aprile in Consiglio dei Ministri contenente “Misure urgenti sulla regolare conclusione e l’ordinato avvio dell’anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato”. Il provvedimento è in vigore da oggi.

Clicca sotto per leggere il testo del decreto o il comunicato del Ministero.

Il testo

Il comunicato del Ministero dell’Istruzione con tutti i contenuti

HELP ON LINE
1
Help on Line
Ciao, come possiamo aiutarti?