Call Us:371.4125200
Instaappointment Image

Modello P.E.I.

Home  /  Modello P.E.I.

Piano Educativo Individualizzato

per l’integrazione degli alunni in situazione di handicap ai sensi dell’art.12 della Legge 5 febbraio 1992 n. 104


    INTESTAZIONE SCUOLA

    NOME ALUNNO/A
    COGNOME ALUNNO/A

    ORDINE E GRADO DI SCUOLA

    CLASSE

    SEZIONE

    DOCENTE/I DI SOSTEGNO

    ANNO SCOLASTICO

    NATO/A A

    (comuni dalla A alla E)

    (comuni dalla F alla L)

    (comuni dalla M alla Q)

    (comuni dalla R alla Z)

    PROVINCIA DI

    IL

    RESIDENTE IN

    (comuni dalla A alla E)

    (comuni dalla F alla L)

    (comuni dalla M alla Q)

    (comuni dalla R alla Z)

    PROVINCIA DI

    ALLA VIA/PIAZZA

    PADRE
    MADRE

    FRATELLI/SORELLE

    DIAGNOSI CLINICA SINTETICA 1

    DIAGNOSI CLINICA SINTETICA 2

    DIAGNOSI CLINICA SINTETICA 3

    DIAGNOSI CLINICA SINTETICA 4

    DIAGNOSI CLINICA SINTETICA 5

    DIAGNOSI CLINICA SINTETICA - ALTRO

    CERTIFICAZIONE RILASCIATA DA
    IN DATA

    INTERVENTI TERAPEUTICI E RIABILITATIVI IN ATTO (TIPOLOGIA, LUOGO, OPERATORI)

    ASSUNZIONE DI FARMACI

    SE SI, QUALI

    ASSUNZIONE DI FARMACI A SCUOLA

    SE SI, QUALI

    EVENTUALI ALTRE PROBLEMATICHE DI CUI TENER CONTO

    PERSONALE ASSEGNATO

    NUMERO TOTALE DI ORE SETTIMANALI

    PERSONALE ASSISTENZA

    NUMERO TOTALE DI ORE SETTIMANALI

    TEAM DOCENTI

    DOCENTE 1
    DOCENTE 2
    DOCENTE 3
    DOCENTE 4
    DOCENTE 5
    DOCENTE 6
    DOCENTE 7
    DOCENTE 8
    DOCENTE 9
    DOCENTE 10
    DOCENTE 11
    DOCENTE 12

    TEMPO SCUOLA
    NORMALEPIENOPROLUNGATO

    ULTERIORI INTERVENTI ATTIVATI PER ASSICURARE IL DIRITTO ALLO STUDIO

    SCOLARITA' PREGRESSA
    1 anno Infanzia2 anni Infanzia3 anni Infanzia4 anni Infanzia5 anni Infanzia6 anni Infanzia
    5 anni Primaria6 anni Primaria7 anni Primaria8 anni Primaria
    3 anni I grado4 anni I grado5 anni I grado6 anni I grado7 anni I grado

    ATTIVITA' SCOLASTICA

    DESCRIZIONE DELLA CLASSE
    LABORATORI, PROGETTI, ECC...

    ORARIO SETTIMANALE DELL'ALUNNO/A
    Lunedì








    Martedì








    Mercoledì








    Giovedì








    Venerdì








    Sabato







    ATTIVITA' EXTRASCOLASTICHE COERENTI CON IL PIANO INDIVIDUALE PREDISPOSTO DALL'ENTE LOCALE

    DESCRIZIONE DELL'ALUNNO/A
    Rispetta le regole comportamentali SINOIN PARTE
    Rispetta compagni ed insegnanti SINOIN PARTE
    Controlla gesti e movimenti SINOIN PARTE
    Esprime correttamente le proprie opinioni SINOIN PARTE
    Dimostra interesse e/o curiosità nell’affrontare un lavoro SINOIN PARTE
    Osserva e descrive la realtà ambientale SINOIN PARTE
    Si dispone ad eseguire le attività proposte SINOIN PARTE
    Usa strumenti e materiali SINOIN PARTE
    Conosce la sequenza spazio-temporale SINOIN PARTE
    Individua il nesso causa-effetto SINOIN PARTE
    Ferma la sua attenzione per tempi adeguati SINOIN PARTE
    Comprende una comunicazione verbale SINOIN PARTE
    Comprende un messaggio scritto SINOIN PARTE
    Comprende un messaggio mimico/gestuale SINOIN PARTE
    Comprende un messaggio grafico-pittorico SINOIN PARTE
    Comprende i linguaggi specifici SINOIN PARTE
    Si esprime verbalmente con chiarezza SINOIN PARTE

    AREA
    AUTONOMIA SOCIALE RecuperoConsolidamentoPotenziamento
    AUTONOMIA SCOLASTICA RecuperoConsolidamentoPotenziamento
    AFFETTIVA / RELAZIONALE RecuperoConsolidamentoPotenziamento
    LINGUISTICA / ESPRESSIVA RecuperoConsolidamentoPotenziamento
    LOGICO / MATEMATICA RecuperoConsolidamentoPotenziamento
    PSICOMOTORIA RecuperoConsolidamentoPotenziamento

    CONOSCENZA DELL’ALUNNO

    ELEMENTI DI ANAMENESI CHE EMERGONO DALL’AMBIENTE FAMILIARE

    RAPPORTI CON L’AMBIENTE-SCUOLA

    ANALISI DELLO SVILUPPO POTENZIALE DELL’ALUNNO/A
    PRE-REQUISITI
    AUTONOMIA

    CARATTERISTICHE FISICO-SENSORIALI

    COMPORTAMENTO AFFETTIVO-RELAZIONALE

    ABILITA' MOTORIE E PSICOMOTORIE

    COMPETENZE COMUNCIATIVO-ESPRESSIVE (EXTRA VERBALI)

    COMPETENZE LINGUISTICHE (ORALI E SCRITTE)

    COMPETENZE LOGICO-MATEMATICHE

    SEZIONE I.C.F.

    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA
    LIVELLO PROBLEMA
    OBIETTIVI
    ATTIVITA' E STRATEGIE
    1 AREA COGNITIVA